English English Italiano Français

Home » Azienda

CASIT - La storia

Un’esperienza consolidata nell’automazione di cancelli, portoni industriali, porte per garage, barriere stradali

 

1954


L’azienda nasce nel 1954, in un piccolo locale in via Goffredo Casalis, a Torino, ad opera di Bartolomeo Ramella, appassionato di disegno tecnico e di meccanica.
In quello stesso anno la RAI, Radiotelevisione Italiana, iniziava ufficialmente il regolare servizio di trasmissioni televisive: si apriva una nuova epoca.

 

Bartolomeo Ramella è intuitivo, appassionato, arso da quell’irresistibile voglia di fare del dopoguerra. Nasce così la produzione di motoriduttori per l’azionamento di portoni industriali e di grandi serramenti per le industrie di piccole e grandi dimensioni che in quel periodo trovavano terreno fertile per una nuova espansione, come le storiche Fiat, Michelin, Om.

 

All’epoca CASIT era l’acronimo di Comandi Automatici Serramenti Infissi Torino.

 

Da li a poco tempo la sede viene spostata in via Crevacuore e con l’acquisto di un piccolo furgoncino Isetta Bartolomeo contribuisce a suo modo al piano Marshall, trasportando materiali e macchinari come torni, segatrici ad altre macchine utensili dell’epoca alle nuove aziende.

 

1962


Bartolomeo disegna personalmente lo storico logo esagonale, cambia il significato dell’azienda e CASIT diventa Cancelli Automatici Shed Infissi Telecomandati.

 

L’impresa ha bisogno di nuovi spazi. Bartolomeo individua il luogo adatto a Caselette, ai piedi del monte Musiné, in un terreno apparentemente inospitale, pietroso, ma in qualche modo per lui propiziatorio. Manca l’acqua, manca l’elettricità, ma la tenacia del fondatore Bartolomeo non viene intaccata. Ogni singola pietra è tolta a mano, per rendere il terreno favorevole. Viene scavato un pozzo per l’acqua e costruita una cabina elettrica indipendente. Iniziano le attività.

 

1974


L’edificio produttivo viene ampliato in 4 fasi successive e subentra la seconda generazione.
Alla guida i figli Carlo e Sandro. CASIT partecipa a manifestazioni fieristiche e il brand è conosciuto ed apprezzato in Italia.

 

1980


Viene fondata CASIT France, oggi alla seconda generazione

     

2012


Sui tetti dei capannoni è installato un importante impianto fotovoltaico. L’azienda adegua i suoi standard produttivi alle nuove linee comunitarie.

Arriva in azienda la terza generazione di Bartolomeo, con i nipoti del fondatore Elena e Vittorio.

 

2014


L’azienda festeggia i suoi 60 anni di attività.

L’obiettivo è sempre lo stesso di allora: “Credere nel made in Italy, anche in tempi difficili. Senza compromessi, con fatica, ma mantenendo alti gli standard qualitativi e la costruzione quasi artigianale di tutti i prodotti. Ogni motore o barriera è frutto oggi della stessa passione di allora…”

 

Chi sceglie CASIT sposa una tradizione, una cultura, la prosecuzione di valori storici e umani orientati alla qualità, alla sicurezza a tutto tondo nelle installazioni. Prodotti dal valore aggiunto superiore.

 

“CASIT? Ah, certo. Quelli delle automazioni forti. Come le pietre…”

 

            

Lettera ai clienti storici »                60 anni casit»   

 

Fatturato aziendale composto da:


  • 60% area EMEA (Europe, Middle East and Africa)
  • 40 % altri paesi del mondo
 

Brevetti CASIT:


  • coste sensibili
  • attuatore Torino 06
  • telecomando
     

Clienti storici:


  • Teatro Regio di Torino
  • Palazzo del ghiaccio
  • Cancello di Versailles
  • Aeroporto Caselle
  • Eliporto di Monaco
  • Metropolitana di Torino
 

Partecipazione a manifestazioni:


  • Salone Tecnico di Torino
  • SAIE
  • Batimat, Parigi
  • Construmat, Barcellona

  • Fiera Edilizia 2006, KIEV

  • Medinit 2013, Casablanca

  • SIB 2014, Casablanca

  • R+T 2015, Stoccarda

 

Azienda »

Mission & Vision »

Produzione »

Progettazione »

Progetti speciali »

Collaudi »
Certificazioni »

Assistenza

Entra

Network Estero

Entra

E-Shop

Entra

Iscriviti

Entra

KEEP IT easy »
KEEP IT smooth »
KEEP IT safe »